Nuovi indirizzi scolastici: «La Provincia di Latina fa il pieno»

Nuovi indirizzi scolastici: «La Provincia di Latina fa il pieno»
18:23 , 13 gennaio 2012 0
Posted in: News

Grazie al lavoro e all’impegno “poco rumoroso” ma molto efficace dell’On. Gina Cetrone, la Provincia di Latina fa il pieno di nuovi indirizzi scolastici nelle scuole secondarie superiori.
Un lavoro in sordina, teso a evidenziare la virtuosità della Provincia di Latina, sempre rispettosa delle regole ma attenta ai bisogni formativi del territorio e sensibile a innalzare la qualità dell’offerta formativa e a salvaguardare i posti di lavoro.
È bene ricordare, infatti, che l’unica Provincia che ha mantenuto fede agli impegni stabiliti dall’atto d’indirizzo regionale e dalla Legge Tremonti n. 111/2011 e stata proprio la Provincia di Latina che per tale ragione è stata anche ingiustamente rimproverata di aver rispettato la Legge.
Infatti, solo in una fase successiva, in ritardo rispetto alle scadenze stabilite dall’atto d’indirizzo della regione, sono state introdotte e autorizzate deroghe sia in ordine alla composizione degli Istituti Comprensivi, sia in ordine al numero minimo di alunni.
Proprio per ciò la Giunta Regionale nella persona dell’Assessore Sentinelli e l’Ufficio Scolastico Regionale nella persona del Direttore Generale Dr.ssa Novelli, prendendo atto del lavoro paziente e puntuale della Provincia di Latina in ordine al dimensionamento della rete scolastica, hanno accolto di buon grado le sollecitazioni e i suggerimenti dell’On. Gina Cetrone in merito agli indirizzi scolastici.
Questi sono i risultati ottenuti: Aprilia: Istituzione Liceo Scienze Umane c/o il Liceo Meucci.
Latina:

1) IPA San Benedetto: Istituto Professionale dei Servizi per l’enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera.
2) Einaudi: Socio – Sanitario generico;
3) Galileo Galilei: Articolazione di automazione per indirizzo Elettronica e Elettrotecnica, articolazione di Energia indirizzo meccanica, meccatronica ed Energia, indirizzo Grafia e Comunicazione;
4) Liceo Artistico: indirizzo Liceo Coreutico.

Nuove Istituzioni scolastiche su richiesta motivata del Consiglio Provinciale sono state ottenute ben 11 deroghe e cioè: Autonomia di Ponza, San Felice Circeo, Castelforte, SS Cosma e Damiano, Itri, Monte San Biagio, Maenza – Roccagorga, Sonnino, Pontinia, Gaeta, Priverno.
L’on. Gina Cetrone, inoltre, in sede Regionale ha ottenuto l’Istituzione di 12 Istituti Comprensivi a Latina e di 4 Istituti Comprensivi a Formia.
Il risultato complessivo appare del tutto soddisfacente perchè da un lato tiene conto della ratio di un Dimensionamento scolastico fondato sulla logica degli Istituti Comprensivi e dall’altro salvaguarda, per quanto possibile, numerose istituzioni scolastiche.
Ciò dimostra che un buon amministratore si riconosce non dal rumore ma dai risultati concreti, tanto che il Settore Politiche della Scuola della Provincia, nella persona del suo Dirigente ritiene doveroso un ringraziamento all’On. Gina Cetrone per l’impregno e i risultati ottenuti in sede Regionale.
Mi è gradita l’occasione ringraziare il prof. Vincenzo Mattei per le lusinghiere parole che ha speso nel rilevare il mio impegno per la soluzione dei problemi che si erano presentati all’indomani del nuovo dimensionamento scolastico provinciale.
È lapalissiano però che senza la collaborazione piena, incondizionata e sensibile ai temi dell’educazione scolastica del Presidente Armando Cusani, il risultato ottenuto non si sarebbe potuto incassare.
Ringrazio, inoltre, i genitori, il corpo decente e il personale Ata del 7° Circolo di Latina, per avermi fatto provare l’emozione di essere stata utile nel ruolo, spesso vilipeso, di rappresentante delle Istituzioni Pubbliche della Provincia di Latina e della Regione Lazio.
Ritengo opportuno rilevare, infine, che se si rema tutti nella stesa direzione, lasciando da parte ogni prevenzione ideologica o i piccoli calcoli di bottega politica, il nostro territorio può ottenere molti vantaggi dai suoi eletti, in ogni ambito comunale, provinciale, regionale e nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *