“La Provincia di Latina lavora per il bene comune”

“La Provincia di Latina lavora per il bene comune”
10:26 , 9 marzo 2012 0
Posted in: News

Oggi la comunicazione di quanto prodotto in favore dei cittadini e delle aziende che intrattengono rapporti di lavoro con la Provincia di Latina, la rimandiamo alla lettura delle delibere di Giunta licenziate in questi ultimi giorni.
Dagli impegni adottati dal governo provinciale, coordinato dal presidente Armando Cusani, si comprende bene quale è l’impegno politico e amministrativo, soprattutto in un momento difficile di crisi economica dove gli enti pubblici pagano alle calende greche i loro fornitori o prestatori d’opera.
Questa volta, come non mai, siamo convinti di far parlare esclusivamente gli atti esecutivi licenziati dal governo di centro destra della Provincia di Latina, che nella fattispecie riguardano diversi lavori pubblici utili per lo sviluppo locale, le opere scolastiche, il supporto alla pesca marittima.
La prima delibera di Giunta riguarda la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’intersezione tra S.P. Fondi-Sperlonga e la S.P. Selvavetere (casotto rosso) redatto dall’arch. Medea Pinto per un importo di 845.515,47 euro, l’ampliamento del sottovia ferroviario al Km 138,045 della S.P. S. Sebastiano per un importo di 1.210.630,00 euro redatto dall’ing. Giuseppe Chiota, a seguire il completamento della pubblica illuminazione tratti dal km 0+350 al km 1+400 e dal km 1+500 al km 2+620 lato sinistro Migliara 45 redatto dall’ing. Domenico Gasbarrone per un importo di 258.542,92 euro, il rifacimento del ponte sulla strada provinciale 102 “Selvavetere” al km 3+400, l’autorizzazione del pagamento del primo Certificato di Pagamento per un importo complessivo di 78.696,20 euro in favore dell’Impresa Nomentana Srl di Roma per lavori di messa in sicurezza di alcune strade comunali nel Comune di Aprilia.
Ed ancora: il primo Certificato di Pagamento per un importo complessivo di 164.553,92 euro in favore all’Impresa Papa Umberto SRL di Itri per lavori di sistemazione dell’area polivalente nel Comune di Itri, l’autorizzazione al pagamento del sesto e primo Bis Certificato di Pagamento per un importo complessivo di 37.537,97 euro in favore dell’Impresa EDILTEAM srl di Latina per lavori di realizzazione incubatore di impresa con annessa espositiva all’ex Rossi Sud di Latina, l’autorizzazione del pagamento del residuo credito allo Stato Finale di Lavori di realizzazione delle opere accessorie nel Complesso Parrocchiale S. Stefano Protomartite di Gaeta per un importo complessivo di 9.045, 09 euro in favore dell’Impresa D.R. Costruzioni srl, l’autorizzazione del pagamento del terzo Certificato di Pagamento per la quota relativa al capitolo finanziato con i suddetti fondi regionali per un importo complessivo di 25.583,41 euro in favore dell’Impresa Sistema Srl di Roma, l’autorizzazione del pagamento del nono Certificato di Pagamento per un importo complessivo di 170.582,19 euro e di 130.910,91 euro in favore dell’A.T.I GRAL Costruzioni Srl di Bracciano e Poduti Renzo di Roma.
Ripartiti i fondi destinati all’acquisto di scuolabus ecologici per l’anno scolastico 2011/12 al Comune di Roccasecca dei Volsci per interventi da realizzare nell’ambito del diritto allo studio ed assistenza scolastica, lavori di straordinaria manutenzione presso la sede dell’Istituto Magistrale “A. Manzoni” di Latina, lavori di manutenzione straordinaria presso la sede del Liceo Classico “Vitruvio Pollione” di Formia, lavori di ristrutturazione edilizia del complesso alberghiero dell’I.P.S.S.A.R “A. Celletti” di Gianola di Formia.
Approvato il documento formulato dal tavolo di partenariato sulla pesca marittima dando mandato al competente Settore Attività Produttive della Provincia e di trasmettere lo stesso alla Regione Lazio e al Ministero delle Politiche Agricole (MIPAF) per l’esame e le eventuali determinazioni di competenza.
Approvato i corsi per coadiutori per il controllo numerico di popolazione selvatiche.
Altre due deliberazioni importanti sono state poi approvate dalla Giunta Cusani. La prima è riferita ai danni alle infrastrutture del territorio provinciale causati dagli eventi atmosferici dei giorni scorsi, promuovendo, così, presso la Regione Lazio e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il riconoscimento per la provincia di Latina e i Comuni dell’intero territorio, dello “stato di calamità naturale” finalizzato all’adozione di urgenti provvedimenti e sostegni finanziari per la riparazione dei danni provocati sulle infrastrutture del territorio provinciale.
L’altra riguarda la legge regionale n. 12/2011. Programma straordinario per il miglioramento e la realizzazione delle opere di urbanizzazione primaria a favore dei Comuni o Enti Locali con insediamenti produttivi e commerciali ex art. 1 commi 143-144-145. Progetto per la realizzazione di una rotatoria tra la S.R. 207 Nettunense e via del Commercio per un importo complessivo di 300 mila euro.
Ricordo, solo per completare la visione d’insieme, che la Provincia di Latina è una delle poche in Italia (forse l’unica) che chiusa la pratica di un lavoro o la fornitura di un bene o servizio, dopo tre quattro giorni viene emesso il mandato di pagamento. L’Ente di via Costa, inoltre, nelle more dei trasferimenti regionali, anticipa le somme alle ditte che terminano le opere pubbliche programmate.

Everardo Longarini
Portavoce del Presidente della Provincia di Latina Armando Cusani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *