In favore dei giovani agricoltori pontini, due proposte dell’On. Gina Cetrone

In favore dei giovani agricoltori pontini, due proposte dell'On. Gina Cetrone
12:18 , 5 febbraio 2013 Commenti disabilitati su In favore dei giovani agricoltori pontini, due proposte dell’On. Gina Cetrone
Posted in: News

Tra i miei programmati incontri elettorali con le categorie produttive della Provincia di Latina, ieri ho avuto modo di incontrare dei giovani agricoltori, i quali mi hanno espresso il loro rammarico per non essere in grado di accedere ai prestiti agevolati per acquistare tecnologie necessarie alla produzione di nuove colture o di altri terreni per essere competitivi sul mercato.
In tempo di forte congiuntura economia la possibilità per gli agricoltori di ricorrere a prestiti a tassi agevolati, soprattutto per le piccole aziende, è una misura necessaria per un settore che sta rischiando di rimane ai margini, con gravi conseguenze per l’intera economia della Provincia di Latina, territorio a forte vocazione agricola.
Cosciente di questa problematica, in commissione agricoltura, avevo lavorato a una mozione che impegnava il presidente della Giunta alla stipula di un accordo interbancario tra istituti di credito e la Regione Lazio, capace di prevedere  il  rilascio di prestiti agevolati, avendo garantito un tasso di esercizio ridotto.
Il finale traumatico della legislatura non mi ha permesso di perfezionare il virtuoso percorso, che comunque può essere ripreso e portato a termine.
Altra proposta seria, fattibile e a costo zero per la Regione Lazio, della quale sono stata promotrice, è quella di cedere ai giovani agricoltori le terre incolte o abbandonate di proprietà pubblica.
Una proposta che fu accolta in commissione agricoltura con entusiasmo e che il direttore dell’Arsial giudicò fattibile nel breve periodo, impegnandosi per la redazione di un elenco delle terre pubbliche disponibili da assegnare ai giovani agricoltori.
Proposta che include una triplice utilità: 1. Rimettere nel circuito produttivo terreni persi da anni all’agricoltura: 2. Offrire occasioni di impresa per giovani agricoltori non in grado di acquistare sul mercato i terreni; 3. Testimoniare l’utilità dell’Arsial quale ente che svolge un ruolo attivo nei confronti degli agricoltori pontini e della Regione Lazio.
Due punti programmatici che alla fine dell’incontro ho inserito nel contratto che ho rilasciato ai giovani agricoltori presenti.

On. Gina Cetrone
Consigliere regionale Fratelli d’Italia

 

Comments are closed.