Terracina. “Cacciato Pilone – pagato Pilone”. Della serie “E io pago”

Terracina.
14:51 , 16 ottobre 2015 0
Posted in: News

L’ultimo sindaco della città s’insedia e per avere un “Segretario generale di sua fiducia” manda a casa senza tanti convenevoli l’allora segretario in carica, il dr Luigi Pilone.

Avverso alla decisione assunta da quel giovane sindaco, il dr Pilone ricorre al Tribunale Ordinario di Latina – sezione lavoro (causa iscritta al n.7388 del R.G. del 2011), chiedendo alla LEGGE di condannare il Comune di Terracina ad un risarcimento secondo giustizia.

La causa di lavoro (n.382/2015) ha svolgimento e al suo termine il Tribunale condanna il Comune al pagamento di 20 mila euro in favore dell’ex segretario generale Pilone, oltre alle spese di giudizio (CTU, cpa e iva) pari a 4.307,04 euro.

Quello che preoccupa è il non sapere, al momento, quante di queste “cappellate” l’etica e legale ex amministrazione ha potuto collezionare nei successivi quattro anni di gestione dell’ente.

Spero nei prossimi mesi di non leggere altre notizie del genere: ovvero di altri danni economici posti a carico del disastrato bilancio comunale e quindi delle tasche dei terracinesi.

 

Gina Cetrone

“Sì Cambia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *