“Terracina ai terracinesi”: “Ma le migliaia di terracinesi nati a Fondi in quale etnia umana rientrano?”

“Terracina ai terracinesi”: “Ma le  migliaia di terracinesi nati a Fondi in quale etnia umana rientrano?”
16:54 , 26 maggio 2016 0
Posted in: News

Stiamo per giungere alla fatidica data del 5 giugno 2016, momento in cui il cittadino elettore di Terracina dovrà scegliere i nuovi governanti.

Uno dei punti caratterizzanti della campagna elettorale della congregazione degli illuminati EX, che cerca di “rintronarsi” sulle poltrone del Consiglio comunale, è stato lo slogan – etichetta “Terracina ai terracinesi”.

Ragionando quindi sull’arguto e lungimirante assunto la domanda sorge spontanea: ma se da decenni l’ostetricia e ginecologia e quindi il punto nascita dell’ospedale Fiorini di Terracina è stato trasferito a Fondi, le migliaia di nuovi nati nell’odiato luogo dove vive il “fondano maledetto” si possono beare dell’etichetta di terracinesi doc?

Se la risposta è negativa, in altre parole se rientrano esclusivamente nell’etnia umana fondana, perché il 5 giugno dovrebbero votare chi sostiene che la città di Terracina deve essere governata dai soli terracinesi nativi e con una strappegna riconosciuta dagli atti anagrafici?

Scusatemi, ma è un dubbione che non riesco a sciogliere e confesso non mi fa neanche dormire la notte.

Chi dei “capi” in testa e dei “capetti sostenitori” mi conforta sul tema?

Astenersi dal dibattito perditempo o inciucisti.

Grazie.

 

 

P.S.

Il soggetto ritratto nella foto è un terracinese doc o un esule indiano?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *