Terracina verso le elezioni del 5 giugno. “Avanti con il Mutuo Sociale e Golfo Sicuro”

Terracina verso le elezioni del 5 giugno. “Avanti con il Mutuo Sociale e Golfo Sicuro”
11:49 , 29 maggio 2016 0
Posted in: News

In periodo elettorale se ne sentono di tutti i colori pur di giungere a conquistare qualche voto in più.

Vi sono, infatti, partiti e liste civiche che da anni questo modus operandi lo segue in maniera strategica, promettendo a tutti lo scibile umano e divino.

Percorso che non caratterizza però gli uomini e le donne di CasaPound e quelli della coalizione che sta supportando Gianluca Corradini, con Gina Cetrone e la lista Sì Cambia.

Due i temi trattati nell’incontro di ieri con i ragazzi di “Savastano”: il Mutuo Sociale e Golfo Sicuro.

Due segmenti fondanti della nostra società, perché se non si offre la possibilità di acquistare una casa con un “mutuo umano” alle giovani coppie o per i cittadini senza beni al sole, e se non si riesce a organizzare un ambiente sociale diverso da quello che ormai da anni stiamo vivendo: fatto di rapine, furti, reati predatori in quantità industriale, non ci potrà essere una società migliore e solidale.

Su questi temi c’è stato un dibattito proficuo tra il candidato a sindaco Gianluca Corradini, Gina Cetrone della lista civica Sì Cambia, Modesto della Rosa sindaco di S. Giorgio a Liri e i tanti ragazzi di CasaPound intervenuti, con testa il candidato consigliere comunale Francesco Cibelli, oltre ai responsabili provinciali del movimento: Marco Moccia e Mirko Cairone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *