Terracina. “I sindaci dei Comuni del comprensorio programmano le attività”

Terracina. “I sindaci dei Comuni del comprensorio programmano le attività”
17:57 , 26 giugno 2016 0
Posted in: News

Nell’attesa che anche Terracina insedi il nuovo consiglio comunale e soprattutto il suo esecutivo, notizie importanti giungono al temine di una plenaria riunione tra i sindaci di Monte San Biagio, Fondi, Campodimele, Sperlonga, Gaeta, nella quale i titolari delle fasce tricolori hanno ribadito la volontà di fare sinergia per giungere a condividere importanti progetti per le rispettive città.

Un percorso indispensabile considerati anche i tempi grami delle finanze di Regione Lazio, Governo centrale e Strasburgo.

Fuori da questo contesto illuminante sotto l’aspetto politico e amministrativo il comune di Terracina.

Ma è ormai noto a tutto l’impero comunale: cacciati i satrapi dalle antiche mura cittadine, posto sul pennone più alto della torre frumentaria il vessillo biancoceleste e ripristinato lo status di cittadini liberi a tutti gli effetti, la comunità terracinese può fare a meno di tutto e di tutti.

Avanti così che la strada è libera.

 

Gina Cetrone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *