Terracina. “In Comune un gruppo di lavoro che brilla quanto la pubblica illuminazione” (2)

13:02 , 17 dicembre 2016 0
Posted in: News

L’intervento pubblicato ieri dal titolo: “In Comune un gruppo di lavoro che brilla quanto la pubblica illuminazione” ha suscitato alcune reazioni alle quali non posso esimermi dal rispondere.

Vizi Capricci Beata te che ciai tutto sto tempo per poter ( come al solito giudicare ) l operato altrui

Mi piace · Rispondi · 15 h · Modificato

Giacomo Di Mario Date a cesare quello che e di cesare e non sempre critiche distruttive e negativeeeeee e iammee ssuuuuuuu

Mi piace · Rispondi · 15 h

Sam De Cicco In molti confidavano in te, anche io ti ho votato.
evabbeh, la prossima dai, non preservare rancore

Mi piace · Rispondi · 13 h

Alessandra Mastrangelo Non posso fare a meno di ricordarle che i dipendenti oggi sono forse meno della metá rispetto al periodo della prima repubblica come pure le risorse finanziarie per cui anche l’ordinario diventa un arduo obiettivo… fortunatamente
L’amministrazione consapevole esalta gli sforzi di chi lavora.

________________________________________________________________________________

Ringrazio chi sta impegnando il proprio tempo rispondendo, come sa, a un mio ragionamento politico che non è di contrapposizione spicciola nei confronti dell’attuale amministrazione, alla quale va tutto il mio rispetto per l’impegno che ogni giorno pone per la soluzione dei problemi della città.

Chi mi segue abitualmente sa che nei miei interventi non c’è alcun astio per quello che poteva essere e non è stato, e non sono esternati contro qualcuno che oggi potrebbe sedere all’interno dell’emiciclo comunale (che sta cadendo a pezzi).

Contrariamente alle centinaia di candidati che hanno partecipato alle scorse amministrative, letteralmente scomparsi dalla scena del dibattito politico, io continuo – forse testardamente – a interessarmi delle vicende che coinvolgono Terracina e i terracinesi.

Lo faccio, come dovrebbe fare una “parte politica” seria che pur non eletta legge gli accadimenti del governo locale e relaziona quella parte di cittadini che è interessata ad accettarli senza condizionamento e soprattutto non forviata da possibili  vantaggi di carattere personale o di gruppo.

Quindi, nessun contrasto strumentale  all’attuale amministrazione, ma solo evidenza di possibili punti deboli della sua azione politica e amministrativa, che secondo il mio modesto parere andrebbero corretti.

La normale amministrazione portata avanti dall’attuale Giunta comunale per il riassetto di Terracina non può e deve essere spacciata per il massimo della capacità operativa al momento possibile, perché questa è una declinazione che non porta da nessuna parte soprattutto chi la sostiene con pervicace esaltazione.

Buon Natale a tutti.

 

 

Gina Cetrone

Movimento politico Sì Cambia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *