Terracina. Piazzale A. Moro e dintorni. “Grandissimo è il Primus”

Terracina. Piazzale A. Moro e dintorni.
09:34 , 25 febbraio 2017 0
Posted in: News

Abbiamo un Primus inter pares al comando dell’Ente comunale che è un portento nel commentare le cose inutili, mentre per gli “affari” seri non emette neanche un vagito di senso compiuto.  Per un intervento stampa di un quotidiano ieri prendeva di petto i cittadini che nel corso dei mesi scorsi hanno osato esprimere il loro parere sui lavori effettuati presso l’ex piazzale Lido.  Plaude e ammicca il Primus inter pares, motteggiando alla bellezza architettonica del progetto realizzato e sottolineata da un fascicolo in allegato al quotidiano di Confindustria. Se si legge attentamente lo scritto pubblicato, ci si rende conto subito che il mediatore è ridotto alla parte di puro “scriba” su quanto gli  viene  descritto a voce e con foto dagli autori di quel capolavoro urbanistico che è oggi piazzale Moro. Fuori luogo infine è il dileggio del Primus quando fa rifermento alla critica dei cittadini rispetto a: “La rugggineee! Gli spigoliii! i piloni di cemento a maree! la lapideee! La pista ciclabbbileee!”. Chiosa da puro autogol, anche perché la ruggine, gli spigoli pericolosi per bambini e anziani, la lapide funeraria a Moro, rimarranno a futura e drammatica testimonianza. Altro che bellezza e rinascita.

 
Gina Cetrone
Movimento politico “Sì Cambia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *